pubblicitá
Siamo alla ricerca di voli economici per aiutarti a viaggiare al miglior prezzo. Le migliori tariffe in un click!

Volo Cuba

CubaCubaCubaCubaCubaCubaCuba

Tariffe dei voli più recenti verso Cuba

Compagnie aeree
Voli Cuba
Partenza
Ritorno
Prezzo IVA inclusa
Air Europa
Milano L'Avana
21/02/2018
02/03/2018
Air Europa
Milano L'Avana
21/02/2018
02/03/2018
Air Europa
Milano L'Avana
24/02/2018
09/03/2018
Iberia
Milano L'Avana
05/05/2018
13/05/2018
Air Europa
Milano L'Avana
08/02/2018
22/02/2018
Iberia
Milano L'Avana
08/02/2018
22/02/2018
Air Europa
Milano L'Avana
24/02/2018
09/03/2018
Air Europa
Milano L'Avana
10/02/2018
25/02/2018
Air Europa
Milano L'Avana
08/02/2018
23/02/2018
Air Europa
Milano L'Avana
10/02/2018
25/02/2018
Air Canada
Milano L'Avana
15/01/2018
29/01/2018
Iberia
Roma L'Avana
05/03/2018
19/03/2018

Laghi e fiumi...Rio Cauto

Con i suoi 343 km, il rio Cauto è il più lungo corso d'acqua di Cuba. L'isola conta più di 200 fiumi ma, eccezion fatta per il rio Sagua la Grande e i suoi 163 km, la maggior parte di essi non supera i 40 km di lunghezza. D'altra parte, il loro livello varia sensibilmente in funzione delle precipitazioni e solo il rio Cauto è realmente navigabile su circa 120 km.
Il fiume sorge a 600 m d'altezza presso la città di Palma Soriano situata all'estremo sud dell'isola, sulle pendici della principale catena montuosa del paese, la Sierra Maestra che culmina alla vetta di Turquino (1.974 m). Dirigendosi inizialmente verso nord, attraversa le regioni boschive della provincia di Santiago de Cuba.

Dopo una breve incursione nella provincia di Holguin, il rio Cauto continua il suo percorso verso ovest, irrigando la fertile pianura di Granma. Lì assorbe i principali affluenti, il Contramaestre, il Bayamo e il Salado. Dopo aver attraversato la città di Rio Cauto, l'ultima parte del suo corso si trasforma in un delta che termina nel mar dei Caraibi, al livello del golfo di Guacanayabo, a una ventina di kilometri dal porto di Manzanillo.
Ampiamente danneggiato per anni dall'inquinamento e dall'uso incongruo delle sue risorse, il tutto accresciuto dall'attuale siccità, il rio Cauto è l'oggetto di una strategia messa in atto dal governo cubano mirante alla salvaguardia della sua flora e della sua fauna attraverso l'eliminazione dei rifiuti tossici e il rimboschimento dei suoi argini.