pubblicitá
Siamo alla ricerca di voli economici per aiutarti a viaggiare al miglior prezzo. Le migliori tariffe in un click!

Volo Egitto

EgittoEgittoEgittoEgittoEgittoEgittoEgitto

Tariffe dei voli più recenti verso l' Egitto

Compagnie aeree
Voli Egitto
Partenza
Ritorno
Prezzo IVA inclusa
Lufthansa
Milano Il Cairo
31/03/2018
05/04/2018
Lufthansa
Milano Il Cairo
31/03/2018
05/04/2018
Swiss
Milano Il Cairo
11/05/2018
13/07/2018
Egyptair
Roma Il Cairo
19/05/2018
09/06/2018
Aegean Airlines
Roma Il Cairo
18/04/2018
28/06/2018
Aegean Airlines
Roma Il Cairo
02/05/2018
27/06/2018
Lufthansa
Roma Il Cairo
19/05/2018
09/06/2018
Turkish Airlines
Milano Hurghada
10/11/2018
01/12/2018
Turkish Airlines
Roma Hurghada
10/11/2018
01/12/2018
Swiss
Roma Il Cairo
02/05/2018
28/06/2018
Turkish Airlines
Milano Hurghada
05/04/2018
14/04/2018
Air France
Roma Il Cairo
02/05/2018
28/06/2018

Laghi e fiumi...Lago Nasser

Di natura economica e politica allo stesso tempo, la costruzione della Diga di Assuan, intrapresa nel 1958 e terminata nel 1970, è alla base dell'esistenza del Lago Nasser, vasta distesa d'acqua con una superficie totale di 6.216 km², di cui una piccola parte si trova in territorio sudanese con il nome di Lago di Nubia.

Ogni anno, le piene del fiume provocavano delle inondazioni che distruggevano le colture della valle del Nilo. Questa è la ragione per la quale il presidente egiziano Gamal Abdel Nasser decise di avviare questo cantiere. La sua realizzazione ha permesso di migliorare l'irrigazione delle colture, la navigazione sul fiume e di produrre energia elettrica. Ma tale opera è stata intrapresa non senza conseguenze per le popolazioni nubiane del nord del Sudan. Sono 100.000 le persone che hanno dovuto spostarsi e che non hanno trovato altrove le condizioni di vita promesse. D'altra parte, molte preziose opere antiche sono state nascoste dalle acque e l'UNESCO ha condotto un piano di recupero del tempio nubiano di Abu Simbel. E in questo modo l'Egitto ha guadagnato del prestigio grazie a questa realizzazione.

Questo lago ha permesso anche lo sviluppo della pesca, soprattutto con l'introduzione del persico del Nilo, un pesce che può misurare fino a due metri di lunghezza. La sua introduzione nel Lago Victoria aveva provocato la sparizione di centinaia di specie di ciclidi, il che costituisce una minaccia per la biodiversità.