pubblicitá
Siamo alla ricerca di voli economici per aiutarti a viaggiare al miglior prezzo. Le migliori tariffe in un click!

Volo Senegal

SenegalSenegalSenegalSenegalSenegalSenegalSenegal

Tariffe dei voli più recenti verso il Senegal

Compagnie aeree
Voli Senegal
Partenza
Ritorno
Prezzo IVA inclusa
TAP Portugal
Milano Dakar
10/10/2017
10/01/2018
TAP Portugal
Roma Dakar
20/09/2017
30/11/2017
TAP Portugal
Milano Dakar
01/10/2017
01/12/2017
TAP Portugal
Milano Dakar
12/01/2018
16/03/2018
TAP Portugal
Milano Dakar
12/01/2018
16/03/2018
TAP Portugal
Milano Dakar
01/10/2017
03/12/2017
TAP Portugal
Milano Dakar
20/09/2017
30/11/2017
TAP Portugal
Milano Dakar
05/10/2017
10/10/2017
TAP Portugal
Milano Dakar
15/11/2017
10/12/2017
TAP Portugal
Milano Dakar
01/09/2017
02/10/2017
TAP Portugal
Milano Dakar
01/09/2017
19/09/2017
TAP Portugal
Milano Dakar
12/01/2018
15/03/2018

Laghi e fiumi...Fiume Senegal

Il Senegal è un fiume dell'Africa occidentale che si forma a Bafoulabé (Mali), alla confluenza del Bafing e del Bakove, due fiume che sorgono nei monti del Fouta-Djalon, in Guinea. Lungo 1800 km, attraversa poi la parte occidentale del Mali verso nord-ovest, poi marca una frontiera naturale tra la Mauritania e il Senegal, per riversarsi infine nell'oceano Atlantico nelle vicinanze di Saint-Louis (du Sénégal).

Il suo principale affluente, il fiume Falémé, gonfia le sue acque a 30 km a monte di Bakel. Da lì si estende una fertile pianura fino a Dagana -la valle del Senegal- che durante ogni stagione delle piogge (da luglio a ottobre) diviene la principale zona d'inondazione del fiume Senegal. In quel periodo, il suo corso è navigabile dall'oceano Atlantico fino a Kayes, in Mali. A partire dalla città di Dagana, il fiume serpeggia tra dune di sabbia e alimenta il lago di Guiers, alla frontiera mauritana. Questo lago regola le acque del fiume, assorbendone l'eccedenza in periodo di piene e reinviandogliele in quelli di riabbassamento.

Il fiume di divide poi in diversi bracci formano diverse isole. Su una di queste, si estende la città di Saint-Louis. Questo sito pittoresco è circondato da mangrovie ove molti fenicotteri rosa e pellicani hanno l'abitudine di soggiornare. Quando il livello del fiume si abbassa e le acque cominciano a evaporare, queste zone si ritrovano con un'alta concentrazione di sale, e i bacini d'inondazione attorno a Saint-Louis si colorano di rosa.