pubblicitá
Siamo alla ricerca di voli economici per aiutarti a viaggiare al miglior prezzo. Le migliori tariffe in un click!

Volo Tunisia

TunisiaTunisiaTunisiaTunisiaTunisiaTunisiaTunisia

Tariffe dei voli più recenti verso la Tunisia

Compagnie aeree
Voli Tunisia
Partenza
Ritorno
Prezzo IVA inclusa
Air France
Milano Tunisi
02/11/2017
15/11/2017
Air France
Milano Tunisi
11/10/2017
15/10/2017
Air France
Milano Tunisi
11/10/2017
15/10/2017
Turkish Airlines
Venezia Tunisi
13/01/2018
04/02/2018
Air France
Milano Tunisi
01/10/2017
01/11/2017
Air France
Milano Tunisi
01/10/2017
01/11/2017
Air France
Roma Tunisi
14/09/2017
28/10/2017
Air France
Milano Tunisi
11/09/2017
17/09/2017
Lufthansa
Milano Tunisi
21/10/2017
21/11/2017
Tunisair
Venezia Tunisi
15/10/2017
05/11/2017
Air France
Milano Tunisi
11/09/2017
17/09/2017
Tunisair
Milano Tunisi
21/10/2017
21/11/2017

Laghi e fiumi...Fiume Medjerda

Il Medjerda è l'unico fiume rilevante della Tunisia. Contrariamente agli altri uadi tunisini, non secca mai, ma la sua portata è estremamente variabile; ridotta a 1 m³/s in estate, supera i 1.000 m³/s in periodo di piene.
Lungo 460 km, il Medjerda sorge in Algeria presso Souk Ahras. Orientato verso est, scorre per 100 km su delle alture boschive per poi entrare in Tunisia a Ghardimaou. Tracciando una bella valle agricola circondata dai monti di Kroumirie e di Téboursouk, bagna l'importante città di Jendouba. Dopo aver assorbito lo uadi Mellègue dall'altopiano dell'Aurès, il Medjerda si dirige verso Testour ove si erige la diga di Sidi Salem, la più grande della Tunisia.

L'ultima parte del suo corso si dipana su una ricca e fertile pianura per poi sfociare nel Mediterraneo a nord del golfo di Tunisi. È la presenza del fiume ad aver probabilmente condotto nell'antichità alla costruzione di Cartagine, di Tunisi e del porto di Utica ove un tempo si riversava. Ma l'azione del fiume agisce lentamente sul litorale e, con i venti milioni di tonnellate di depositi alluvionali trasportati annualmente, il Medjerda ha radicalemente modificato la costa; attualmente, infatti, le rovine di Utica si trovano a 12 km dal mare. Del celebre golfo, l'unica traccia resta la laguna di Ghar el Mehl ove il Medjerd sfociava fino a non molto tempo fa fino a che le piene del 1937 e poi le inondazioni del 1973 non spostassero nuovamente la sua foce a una decina di chilometri più a sud.